mercoledì 21 dicembre 2016

Concorso regionale Di.Di.Day

In riferimento all'evento di premiazione per il concorso DiDiDay, tenutosi il 15 Dicembre 2016, il nostro Istituto ha ottenuto il voucher valido per i seguenti percorsi: • 12 ECDL Base (Computer Essential, Online Essential, Word Processing, Spreadsheet) basato sulla software suite GOOGLE (KIT: 1 skill card + 4 esami)

Qui di seguito il voucher simbolico che riepiloga le certificazioni assegnate al nostro istituto, sia per gli studenti che per i docenti.


Il voucher per sostenere gli esami è strettamente nominativo e può essere ottenuto dal Portale EDOC (https://www.edocwork.it) secondo le istruzioni in allegato.
Gli studenti e i docenti interessati dovranno selezionare il Test Center AICA presso il quale potranno ottenere la skill-card e sostenere gli esami previsti dalle certificazioni ICT.




La scuola a prova di privacy

Il Garante per la privacy ha pubblicato un Vademecum dal titolo “La scuola a prova di privacy” con l’obiettivo di aiutare studenti, famiglie e docenti a muoversi agevolmente nel mondo della protezione dei dati personali.




Carta docenti: come utilizzarla su Amazon

Clicca sill'immagine


mercoledì 30 novembre 2016

Il "Galateo" a Caserta



In occasione del primo compleanno del  Piano (#PNSD), il Miur ha organizzato tre giorni di eventi alla Reggia di Caserta. Il nostro Istituto l' I.C. Galateo di Lecce ha partecipato con una delegazione di docenti.

martedì 22 novembre 2016

Formazione interna registrazione SPID Carta del docente e repository Registro Elettronico

Si comunica che nell’esercizio delle proprie responsabilità progettuali ed in adempimento dei compiti assegnati la F.S. Area 3 - Prof. Tommaso De Giorgi Animatore Digitale ha proceduto alla stesura del presente piano di formazione interna al fine di rendere unitario e funzionale l’intervento di sostegno, consulenza e collaborazione con i docenti dell’Istituto per l’implementazione dei nuovi sistemi digitali dell’Istituto.


venerdì 14 ottobre 2016

Evento code week: "Scratch day: a scuola di Coding"

Una giornata no stop che coinvolge ragazzi di terza e che li avvicina al mondo dell’informatica e alla programmazione in modo divertente, grazie a Francesco “Piersoft” Paolicelli,esperto di coding mentore Coder Dojo, referente regionale Code week, consulente del Comune di Lecce sugli open data e noto divulgatore di cultura digitale, il quale esplorerà le opportunità offerte dal coding e dallo sviluppo del pensiero computazionale a scuola.
Si inizia con i più “grandi” i docenti che si avvicineranno al coding e successivamente con i ragazzi che creeranno storie e giochi in libertà utilizzando Scratch, un software che facilita l’avvicinamento all’informatica in maniera divertente e interattiva.
Clicca sull'immagine per accedere all'evento e registrarsi



Video dell'evento

martedì 11 ottobre 2016

Piano per la formazione dei docenti 2016-2019 - Miur

Scarica il testo completo in pdf


Schoolkit




CHE COSA SONO: Modelli di istruzioni per accompagnare le scuole nell’attuazione del Piano Nazionale Scuola Digitale

A COSA SERVONO: Rispondono a una domanda chiara e aiutano a risolvere un problema o sviluppare una pratica innovativa.

Clicca sull'immagine per accedere alsito

giovedì 16 giugno 2016

Coding, dal 15 al 23 ottobre al via Code Week


Come lo scorso anno, le scuole sono invitate a organizzare eventi di codifica sotto il CodeWeek4All, attraverso una sfida che coinvolga il maggior numero di studenti e alunni possibili. Le scuole che raggiungeranno almeno un tasso di partecipazione del 50% riceverannoun Certificato di Eccellenza in Literacy Coding. Lo scorso anno 600 scuole hanno partecipato alla sfida e il certificato di eccellenza è stato acquisito da oltre 200 scuole.
Ecco come registrare il proprio evento:
  1. Prima di tutto  → Aggiungi un evento clicca qui 
  2. In seguito → Vedi la mappa degli eventi clicca qui 
  3. Infine potrebbe esserti utile → Kit per gli organizzatori clicca qui
Chiunque può organizzare un evento. Basta scegliere un argomento e un target di riferimento e aggiungere l’evento alla mappa. Per iniziare è anche possibile utilizzare il kit di strumenti per gli organizzatori.
Inoltre tutti coloro che hanno domande o semplicemente bisogno di aiuto possono contattare il referente della Code Week del proprio Paese di appartenenza.
In Italia il referente della Code Week è Alessandro Bogliolo
Il Coding deve essere alla portata di tutti, questo l’obiettivo da raggiunge durante la Settimana del Coding e non solo. Il coding deve accelerare il miglioramento dellecompetenze digitali, tra cui la codifica. Se si vuole avere successo nel lavoro, nel business e nel settore della produzione è ormai indispensabile disporre di un portafoglio di competenze digitali, competenze che si devono sviluppare sin da piccoli.
Diamo i numeri
Lo scorso anno per la settimana Coding Eu sono state coinvolte più di mezzo milione di persone. Quasi 570.000 persone in Europa e non solo hanno imparato a creare con il Coding, durante la Code Week Ue. Migliaia sono stati gli eventi che hanno avuto luogo in 49 paesi dell’Unione europea e oltre, ad esempio Stati Uniti e Australia, nonché i paesi in Africa e Asia.


sabato 30 aprile 2016

Curriculum Vitae: crea il tuo, on- line!

L’ Europass Curriculum Vitae è un modello standard di curriculum riconosciuto a livello europeo, nel quale l’utilizzatore pone le sue esperienze formative e professionali acquisite fino al momento della compilazione.
Viene compilato direttamente dall’interessato ed essendo un’autodichiarazione non ha alcun valore legale, ma ha una mera funzione informativa.
Il modello Europass di curriculm vitae ha tutti i requisiti richiesti dalla strategia “Europa 2020” che si propone di rilanciare l’economia nel decennio 2010-2020 promuovendo un sistema economico che sia intelligente, sostenibile e solidale. A parte le belle parole, smentite dalla realtà di oggi, è vero però che il curriculum Europass contiene tutti gli strumenti e le informazioni necessarie per comunicare nel modo più esaustivo ed efficace possibile tutte le esperienze che si sono compiute fino ad ora.
Europass Curriculum Vitae può essere compilato online, la compilazione è davvero facile, grazie soprattutto alla grafica accattivante ed intuitiva. Inoltre rispetto al curriculum anticronologico o tematico, vi permette di inserire anche eventuali premi nazionali o internazionali, l’elenco delle vostre pubblicazioni ed ha una sezione interamente dedicata al volontariato ed all’educazione non formale, come per esempio seminari e corsi non universitari.
Salvando il tuo CV in formato: XML o PDF+XML  si potrà caricarlo e aggiornarlo in un secondo momento.


mercoledì 27 aprile 2016

Celebriamo insieme l'Italian Internet Day

Il 30 aprile del 1986 l’Italia per la prima volta si è connessa ad Internet: il segnale, partito dal Centro universitario per il calcolo elettronico (CNUCE) di Pisa, è arrivato alla stazione di Roaring Creek, in Pennsylvania. Quella prima connessione era la fine del progetto di un gruppo di pionieri; ed è stato l’inizio di una storia nuova. 

Trenta anni dopo, il 29 aprile fino a notte, faremo in tutta Italia un Internet Day: per ricordare le gesta di chi ci ha creduto per primo; e per prendere da lì tutto lo slancio necessario a chiudere la partita iniziata allora. Banda ultrarlarga, competenze digitali, servizi digitali per tutti: è ora di accelerare. Come fecero 30 anni fa.

Il POF 2015 - 2016, dell'Istituto "Galateo - Frigole" di Lecce, si è concretizzato in un insieme di progettualità tra loro integrate, coerenti e collegate finalizzate al raggiungimento di competenze chiave trasversali negli alunni dell'istituto.

All'interno del POF, è inserito il Progetto "Generazioni Connesse", programma attraverso il quale, la Commissione Europea, intende promuovere strategie finalizzate a rendere Internet un luogo più sicuro per gli utenti più giovani, promuovendone un uso positivo e consapevole.
Il progetto, coordinato dal MIUR, è rivolto a tutte le scuole e i beneficiari finali di tali azioni sono bambini, bambine ed adolescenti dai 6 ai 18 anni, docenti, educatori e genitori e tutti gli stakeholder interessati ai temi affrontatati dal progetto.
In occasione dell'Italian Internet Day, il nostro Istituto, ha costruito un itinerario progettuale che vedrà impegnati gli alunni di classe terza.
Il 29 mattina, gli studenti, seguiranno la diretta streaming con AlessandroBogliolo per capire il funzionamento di Internet e il ruolo del coding, mentre, il pomeriggio, alle ore 16:30, seguiranno i cinque episodi della webserie proposti nel sito "Generazioni Connesse", area Ragazzi/e, all'interno della sezione "Galateo dei rapporti Online" che prevederà un "Galateo per le amicizie online", un "Galateo se c'è un primo incontro", "Galateo per le relazioni online", "Cosa dovrebbe insospettirti".

Al termine dei video, gli alunni saranno impegnati in una gara, intitolata"Galateo Virtuale VS Galateo Reale"; si "gioca" sulla parola GALATEO che indica sia il nome della nostra scuola sia il termine che definisce l'insieme delle norme comportamentali da seguire per un corretto utilizzo del web.


L'attività sarà effettuata con il programma Kahoot e prevederà l'uso dei propri dispositivi mobili (BYOD).



mercoledì 16 marzo 2016

Realizzare una lezione con il servizio RAI scuola


Accesso alle funzioni polis Per i docenti che accedono a Polis, è possibile compilarel’Istanza On-line relativa all’iscrizione a Corsi di Formazione

Avvio dei percorsi formativi del personale scolastico per il periodo marzo 2016 – Agosto2017. Individuazione del personale scolastico.

L’animatore digitale i docenti e il personale ATA che costituiranno il team per
l’innovazione digitale dovranno iscriversi ai corsi dal 17 marzo al 21 marzo 2016, accedendo con le proprie credenziali all’apposito ambiente Sidi/Polis

Per i docenti che accedono a Polis, è possibile compilare l’Istanza On-line relativa all’iscrizione a Corsi di Formazione 

lunedì 14 marzo 2016

Educanon

Clicca sull'immagine per visualizzare il video


venerdì 11 marzo 2016

domenica 6 marzo 2016


Piano nazionale per la scuola digitale. Avvio dei percorsi formativi del personale scolastico per il periodo marzo 2016 – agosto 2017. Individuazione del personale scolastico.


Comunicazione Animatori Digitali
3.3.2016

Concorso "Codi-Amo” realizzato in collaborazione con il MIUR.

Il concorso, rivolto alle scuole di ogni ordine e grado, ha l’obiettivo 
di stimolare negli studenti la riflessione sul pensiero computazionale mediante la 
realizzazione di una sua espressione creativa ed originale.
Potranno partecipare tutti gli insegnanti, statali o paritari, iscritti su
"Programma il Futuro". 
La scadenza per l'invio degli elaborati è il 3 aprile 2016.
Trovi tutte le informazioni operative e la circolare del MIUR con il regolamento a partire
dalla pagina:

lunedì 29 febbraio 2016

Didattica per competenza: libri e materiali gratuiti


In questa pagina vengono raccolti libri gratuiti (per lo più ebook in formato PDF, quindi facilmente leggibili su ogni tipo di supporto) e link che rimandano a materiali, percorsi didattici, spunti pratici per insegnare per competenze.

Clicca sull'imagine 

Fonte: http://guamodi.blogspot.it/

giovedì 25 febbraio 2016

Individuati i poli e gli snodi per la formazione degli AD

https://www.google.com/maps/d/viewer?usp=sharing&mid=zU37cEHEo2F4.kXnqkHDHgr9k
Sono stati pubblicati i poli (scuole capofila) e gli snodi (sedi di corso) della formazione ufficiale degli animatori digitali. Per semplificare la fruizione dei contenuti è stata creata una mappa con Google My Maps consultabile a questo indirizzo: https://goo.gl/WgjQhH .
Gli obbiettivi della formazione saranno: 
  • formare il personale della scuola per l’aumento delle competenze relative ai processi di digitalizzazione e di innovazione tecnologica per un uso consapevole delle risorse digitali nella prassi didattica e nell’attività amministrativa;
  • promuovere l’innovazione didattica delle scuole supportata dalle tecnologie;
  • attivare azioni di orientamento, di supporto e di collegamento con il territorio per lo sviluppo di un sistema di formazione integrata.
Fonte:  www.animatoridigitali.net

lunedì 22 febbraio 2016

Questionario Docenti I.C. Galateo - Frigole - PNSD


Questionario docenti
Rilevazione delle competenze professionali per la formazione, la valorizzazione del merito, l'innovazione didattica e la realizzazione del PNSD.



sabato 20 febbraio 2016


E’ uno strumento web che consente di creare discussioni e sondaggi online.
Tricider offre una piattaforma sulla quale gruppi di persone possono discutere di un problema, esprimere opinioni, e cercare soluzioni. Si può partecipare anche senza doversi registrare.
È uno strumento semplice da usare, basta infatti inserire una domanda e la discussione è aperta. È utile per organizzare dibattiti in classe o per porre delle domande agli studenti su un argomento che si dovrà affrontare o che si è affrontato, per avere un feedback. Come per la maggior parte degli strumenti web 2.0, non c'è comunque limite alle possibilità di utilizzo.
L'utilizzo avviene attraverso il browser oppure un tablet, sia Android sia IOS
Chiunque può creare una discussione, anche senza doversi registrare. Se ci si registra però le discussioni possono essere salvate e recuperate. Hanno una durata di 15 giorni. La versione a pagamento consente di far durare le discussioni più a lungo.
Basta andare sul sito e subito si può scrivere la domanda nell'apposito spazio. La discussione si apre e, condividendo il link, si possono far partecipare più persone. Non c'è limite al numero di partecipanti.
Tutte le volte in cui si ritiene di dover porre delle domande su un qualsiasi argomento o di voler avviare una discussione per avere un feedback o per cercare soluzioni ad un problema.

giovedì 18 febbraio 2016

Edynco

Inserisco un interessantissimo articolo realizzato da Gianfranco Marini sull'utilizzo di Edyncoservizio freemium che consente di realizzare percorsi di apprendimento utilizzando risorse reperibili sul web o prodotte dal docente e/o dagli studenti e organizzare tali risorse attraverso una mappa di apprendimento.
Clicca sull'imagine per accedere al link

domenica 14 febbraio 2016

Corso gratuito per Animatore Digitale

Presentazione

A partire dal 15 febbraio 2016 WikiScuola offre gratuitamente a tutti gli Animatori Digitali un Corso specifico sui temi dell'Innovazione Didattica Digitale da seguire interamente online disponibile fino a giugno 2016.

Si tratta della prima iniziativa a livello nazionale di una società privata che propone un percorso di sviluppo professionale, di collaborazione, di approfondimento e di studio relativo alle tematiche inerenti l'attività che dovranno svolgere gli AD presso i propri Istituti secondo quanto indicato nell'Azione 28 del recente Piano Nazionale Scuola Digitale.
Fonte: http://www.wikiscuola.it/

mercoledì 10 febbraio 2016

PowToon – video animati e presentazioni originali

PowToon – l’originalità si intuisce dal nome – permette di realizzare online presentazioni e video accattivanti con l’aiuto di simpatiche animazioni. Questo curioso tool, infatti, nasce come alternativa al più tradizionale PowerPoint di cui conserva la semplicità d’uso. Il software si rivolge in primis al mondo del business, ma anche dell’educazione. Creando un account si accede alla versione di prova che permette di esplorare le funzioni ed apprezzare le potenzialità di questo sorprendente strumento cloud-based.
A scuola PowToon è indicato come strumento per creare e presentare lezioni. Un argomento spiegato con PowToon rimarrà sicuramente impresso per la semplicità e l’attrattività dell’effetto cartoon. Ciò lo rende particolarmente adatto come strumento per la flipped-learning.

Ecco un esempio da me realizzato

fonte: insegnantiduepuntozero.

martedì 9 febbraio 2016

2 Giga gratuiti con Google

Oggi si celebra l'Internet Safer Day, la giornata della sicurezza in rete che ha come scopo quello di sensibilizzare gli utenti ad uso intelligente di internet. Un'occasione che Google ha deciso di promuovere regalando 2 GB di spazio gratis sulla propria piattaforma Drive se si effettua un semplice test riguardo la sicurezza dei propri dati.
Un'iniziativa che è stata già messa in atto l'anno scorso con ottimi risultati e che gli interessati potranno portare a termine entro il 17 febbraio per ottenere il bonus. La procedura di controllo, che porterà via al massimo qualche minuto, riguarda la verifica delle informazioni di recupero dell'account, dei dispositivi utilizzati con i relativi accessi, le autorizzazioni concesse alle applicazioni e infine la verifica in due passaggi.
Il controllo, attraverso il quale Google comprenderà se il vostro account risponde a tutti gli standard di sicurezza portati avanti da Mountain View, è raggiungibile da questo indirizzo e quando i passaggi principali sono stati completati le caselle a lato di ogni passaggio, tutti semplici e guidati, si coloreranno di verde. All'attivazione dei 2 GB completamente gratuiti, l'utente sarà informato direttamente con una email.

Symbaloo: il nostro mondo sul web organizzato nella pagina di avvio del browser

Symbaloo è un eccellente servizio gratuito che permette di organizzare i siti che visitiamo più di frequente in schede, e creare pulsanti personalizzati per trovare il collegamento a colpo d’occhio.
Symbaloo
Le funzionalità di Symbaloo non sono tutte qui. Il servizio infatti dispone di widget che facilitano ulteriormente le nostre attività su Internet. Oltre al widget centrale, che nel mio caso è quello del motore di ricerca (Google, Yahoo, Bing, ecc), è possibile impostare una casella per la traduzione, la ricerca di luoghi sulle mappe, articoli Wikipedia, previsioni meteo, libri, notizie, contatti oppure un feed reader o pulsanti pre-configurati per le più famosi stazioni radio, che badate bene, non condurranno sul sito della radio, ma apriranno il player in una finestra pop-up dove possiamo ascoltare la programmazione radiofonica.
Symbaloo_Radio

La scuola "oltre" le Nuove Tecnologie: competenze e prospettive del docente nel III millennio

Attraverso una panoramica dei progetti per docenti gestiti dall’ANSAS nell’ultimo decennio, una riflessione sull’evoluzione dei modelli di formazione tra corsi di aggiornamento e interventi di accompagnamento on the job.











Fonte: giunti scuola

Les 10 innovazioni pedagogiche che utilizzeremo (forse) nel 2016 (lingua francese)


lunedì 8 febbraio 2016

Creare lezioni su RaiScuola

RaiScuola - RegistrazioneFra gli strumenti online utili a creare lezioni aggregando contenuti multimediali ce n’è adesso disponibile anche uno completamente sviluppato in Italia dalla Rai. Si tratta di un ambiente cloud che permette l’aggregazione di risorse presenti in rete e non solo. RaiScuola ha reso disponibile questo web-tool ottimo per un approccio didattico di tipo “capovolto”. Mediante tale strumento è possibile collezionare e condividere materiali multimediali e documenti su specifici argomenti. Il risultato sarà una lezione pubblicata in rete (sul sito di RaiScuola) fruibile da chiunque in qualsiasi momento e con qualsiasi dispositivo. Il tool di RaiScuola si presta alla creazione di lezioni per qualsiasi disciplina e destinate a qualsiasi livello scolastico.

Webinar gratuiti “Progettare la didattica per la scuola 2.0” - Calendario


Il metodo è stato definito nell’ambito del progetto realizzato da Anp in collaborazione con Fondazione Telecom Italia "Innovative Design dei processi educativi scolastici”.
La conoscenza del metodo è indispensabile per progettare nell’ambito dell’Innovative Design Contest, ma è in ogni caso utile per arricchire il bagaglio delle conoscenze metodologiche innovative degli insegnanti anche qualora non fossero intenzionati a partecipare al concorso.
Quattro le date stabilite, in ciascuna delle quali sarà data un’illustrazione generale del metodo e degli strumenti di lavoro e sarà presentato un caso concreto di applicazione in un particolare livello di scuola.
  • 18 febbraio,  ore 18.00. Interverrà Flavia Giannoli, Docente Innovatore Progetto ID - Liceo Sc. "Alessandro Volta”, Milano;
  • 19 febbraio, ore 21.00. Interverrà Cristiana Pivetta, Docente Innovatore Progetto ID – Ist. Comprensivo "Don Milani”, Carbonia;
  • 3  marzo, ore 18.00. Interverrà  Grazia Curci, Docente Innovatore Progetto ID - Liceo delle Scienze Umane "Emanuele Gianturco", Potenza;
  • 4 marzo, ore 21.00. Interverranno Flavia Giannoli, Cristiana PivettaGrazia Curci, Docenti Innovatori Progetto ID


Puoi accedere alle registrazioni e ai materiali presentati durante i webinar, cliccando qui (è necessario essere registrati al sito, la registrazione è gratuita).

Crank Wheel: condivisione facile del proprio schermo


Crank Wheel è un programma collaborativo che permette di condividere il proprio schermo in 10 secondi senza che l'interlocutore installi nulla e senza iscrizione.
Crank Wheel vi fornisce un URL da inviare all'interlocutore.
Altro punto di forza la sua compatibilità con tutti i dispositivi.
Crank Wheel si presenta sotto forma di estensione del vostro browser, una volta in su chrome ad esempio, basta cliccare sulla piccola icona nella barra dei menu del navigatore
Collegamento: Crank Wheel

domenica 7 febbraio 2016

Edpuzzle: creare test con video

Eccellente strumento per creare facilmente video interattivi per gli studenti. Permette di inserire nei video domande e test per misurare il livello di comprensione dei ragazzi. La piattaforma offre anche la possibilità di accedere a statistiche molto complete per monitorare i miglioramenti di ogni alunno.
Collegamento: Edpuzzle

Creare videolezioni con EdPuzzle: video




venerdì 5 febbraio 2016

Popplet: creare mappe mentali


Popplet è un sito web capace di combinare in un'unica soluzione uno strumento per creare presentazioni, un generatore di mappe mentali e una bacheca on-line.
Qui una guida in italiano

Il suo utilizzo

1) per sintetizzare elementi di grammatica 

synthetiser

2) Per focalizzare l'attenzione su particolarità lessicali o grammaticali
particularites
3) PER LAVORARE SU ELEMENTI CULTURALI

representations

4) Per analizzare o mettere a fuoco un argomento o una problematica

argumentaire

5) Per lo studio di campi lessicali 
colere
6) Per spiegare i processi di descrizione 
portrait