giovedì 1 giugno 2017

Progetto informativo “A Scuola di Digitale con TIM”- Ambito “Protocolli in rete”


Il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca, nell’ambito del programma “Protocolli in rete”, ha sottoscritto in data 11 dicembre 2014 con Telecom Italia S.p.a. uno specifico Protocollo per la promozione di soluzioni digitali a supporto della scuola.
 “A Scuola di Digitale con TIM” è un percorso informativo realizzato anche con la collaborazione del Consorzio interuniversitario nazionale per l’informatica (CINI) diretto a sensibilizzare i docenti ad un uso più consapevole delle nuove tecnologie.                                                                                
 L’Avviso persegue i seguenti obiettivi:
a) sperimentare l’uso del coding e del pensiero computazionale, di nuovi strumenti digitali, dei social network e delle risorse web per educatori e studenti;
b) promuovere iniziative per l’individuazione di soluzioni digitali a supporto di metodologie didattiche innovative;
c) promuovere iniziative di informazione utili al potenziamento delle competenze relativamente ai processi di digitalizzazione e di innovazione tecnologica dei docenti formatori impegnati nelle iniziative di cui alle premesse.


A seguito dell'incontro in presenza avvenuto il 12 maggio 2017 presso l'IISS A. De Pace di Lecce si fornisce una bacheca virtuale da cui poter scaricare i materiali del corso.


Creato con Padlet

Piattaforma digitale S.O.F.I.A: formazione docenti on line


Dal 22 maggio 2017 è aperta alle insegnanti e agli insegnanti la piattaforma digitale S.O.F.I.A. - Sistema Operativo per la Formazione e le Iniziative di Aggiornamento dei docenti (sofia.istruzione.it) realizzata dal Miur per la gestione della formazione. 
Uno degli obiettivi cardine dell’agenda 2030 sullo sviluppo sostenibile riguarda l’istruzione di qualità. In questo ambito, diventa ancor più evidente la necessità di garantire la qualità della formazione delle docenti e dei docenti.
S.O.F.I.A. consentirà di gestire l’offerta di formazione attraverso una procedura di accreditamento dei soggetti interessati, svolta completamente on line. Inoltre, la piattaforma permetterà di catalogare, a cura degli enti di formazione, le iniziative formative che si intende proporre al personale docente su tutto il territorio nazionale, come previsto dalla Direttiva n.170/2016. Le insegnanti e gli insegnanti potranno iscriversi direttamente attraverso la piattaforma. L’elenco dei percorsi di formazione svolti da ogni docente costituirà una vera e propria “storia formativa” e sarà la base per la realizzazione di un portfolio professionale, cui saranno aggiunti, in seguito, gli ulteriori aspetti dell’anagrafe della professionalità, del bilancio di competenze e degli ulteriori elementi di documentazione della propria attività didattica. Il sistema darà la possibilità di gestire l’intero “ciclo di vita della formazione” e di comprendere come stia procedendo l’attuazione del piano di formazione docenti attraverso l’analisi in tempo reale di dati integrati, consentendo di definire azioni di miglioramento sulla base di rilevazioni oggettive.
Il video tutorial e il manuale d'uso illustrano le funzioni che è possibile utilizzare nella piattaforma.

domenica 23 aprile 2017

Mobilità del personale della scuola

In data 11 aprile è stato sottoscritto in via definitiva il CCNI relativo alla mobilità del personale scolastico a. s. 2017/18. Per quanto riguarda i termini di presentazione delle relative istanze il termine iniziale per il personale docente ed educativo è il 13 aprile e quello finale il 6 maggio. Per il personale ATA le istanze potranno essere presentate dal 4 al 24 maggio. Per gli insegnanti di religione cattolica le domande potranno essere presentate dal 13 aprile al 16 maggio.
Clicca sull'immagine in basso per accedere alla pagina del MIUR


domenica 9 aprile 2017

Educazione al digitale e prevenzione del Cyberbullismo


Il 28 aprile 2017 alle ore 16:00 presso l'aula magna dell'I.C. "Galateo-Frigole" di Lecce di terrà un Workshop dal titolo "Educazione al digitale e prevenzione del Cyberbullismo"
Il workshop si propone di valorizzare e promuovere l’uso delle nuove tecnologie, pur non sottovalutandone i rischi. Con un’attenzione specifica al ruolo educativo dei docenti, si cercheranno di offrire indicazioni sui possibili rischi e vantaggi della rete e sostenere i docenti nel proprio ruolo educativo e di accompagnamento nell’uso del web e dei social network. La finalità del workshop è supportare gli insegnanti nella creazione di un ambiente favorevole a far crescere l’interesse e la passione dei ragazzi per un utilizzo da protagonisti delle opportunità della rete, attraverso la promozione di un uso responsabile delle nuove tecnologie.
Programma
Prima sessione
  • La linea del tempo delle nuove tecnologie e alcuninumeri. La storia tecnologica dei nostri studenti e la nostra. Possesso e competenza di utilizzo. Digital Divide. Quanto e come i ragazzi usano lenuove tecnologie e la rete. Che emozioni suscitano
  • Cyberbullismo e tipologie di cyberbullismo
Seconda sessione
  • Cosa fare? Confronto su situazioni tipiche della vita scolastica e individuazione di possibili strategie educative
  • Stili di apprendimento e stili di insegnamento: risorse e opportunità delle nuove tecnologiee della rete. Un esempio: il coding. Educare in modo positivo: da consumatori passivia protagonisti attivi.

Obiettivi
  • Acquisire consapevolezza circa le potenzialità delle nuove tecnologie
  • Valorizzare e promuovere nei confronti degli studenti l’uso delle tecnologie, pur non sottovalutandone i rischi
  • Acquisire strumenti per prevenire i rischi relativi all’uso della rete
  • Aumentare la consapevolezza del proprio ruolo educativo e di accompagnamento nell’uso della rete e delle nuove tecnologie.
Relatore
Barbara Laura Alaimo: pedagogista e counselor, si occupa di educazione alle emozioni, promozione del benessere e comunicazione efficace. Co-founder e mentor di Coderdojo Milano.
Metodologia
Lezione frontale/workshop con role playing
INFO:

Certificate of Excellence in Coding Literacy



La Commissione Europea ha assegnato all'I.C. "Galateo Frigole" - Lecce il

 "Certificate of Excellence in Coding Literacy" 

per le attività svolte con gli studenti durante l'Europe Code Week 2016.

sabato 18 marzo 2017

Orientamento - PON

Orientamento

Asse I (FSE)



Azione 10.1.6









L'Avviso si inserisce nel quadro di azioni di orientamento, di continuità e di sostegno alle scelte dei percorsi formativi delle Istituzioni scolastiche di I e II Ciclo.
Sono previsti percorsi e moduli di didattica orientativa, azioni di informazione orientativa, progetti di continuità, curricoli verticali, nonché azioni di orientamento e sostegno alle scelte e sbocchi occupazionali, collegate ai diversi percorsi formativi scolastici.
L’orientamento scolastico in questo momento storico-sociale di transizione è uno dei fattori strategici di sviluppo del paese: è chiaro, infatti, come sia fondamentale l’educazione alla scelta, alla conoscenza di sé e delle proprie vocazioni, la conoscenza delle opportunità del territorio e delle nuove frontiere dello sviluppo, la prevenzione della dispersione e dell’abbandono scolastico, al fine di garantire le migliori opportunità di crescita culturale, economica e sociale alle nuove generazioni.

Inoltro candidature entro le ore 15.00 del 18 maggio 2017

Procedure e norme


venerdì 3 marzo 2017

Cittadinanza e creatività digitale

Inoltro candidature entro le ore 15.00 del 05 maggio 2017
L’Avviso pone l’attenzione sulle competenze digitali, sempre più riconosciute come requisito fondamentale per lo sviluppo sostenibile del nostro Paese e per l’esercizio di una piena cittadinanza nell’era dell’informazione.
Gli interventi formativi sono finalizzati in particolare al sostegno dei percorsi per lo sviluppo del pensiero computazionale e della creatività digitale e per lo sviluppo delle competenze di “cittadinanza digitale”.

sabato 25 febbraio 2017

Registro.it porta l’educazione digitale in giro per l’Italia

Partirà da Torino il prossimo 2 Marzo il Roadshow della Ludoteca del Registro .it: un tour che porterà la cultura digitale nelle  scuole primarie e secondarie di primo grado, coinvolgendo anche genitori e insegnanti. Il Roadshow è organizzato dal Registro .it, l’anagrafe italiana dei nomi a dominio, in occasione dei 30 anni dalla registrazione del primo indirizzo Internet .it (cnuce.cnr.it), e oltre al capoluogo piemontese toccherà le città di Udine (23 marzo), Pescara (20 aprile) e Lecce (4 maggio).

Il 4 e 5 maggio fa tappa a Lecce


Nel corso dell’ultima giornata verrà premiata con 1000 euro la classe vincitrice dell’ .ItContest, il concorso che festeggia i 30 anni del Registro .it, aperto a tutte le classi delle scuole primarie e alla prima classe delle scuole secondarie di primo grado italiane. Per partecipare al concorso c’è ancora tempo: gli insegnanti dovranno iscriversi al sito contest.internetopoli.it e inviare entro il 7 aprile 2017 un testo scritto, un elaborato grafico, un progetto multimediale o una fotografia che racconti le opportunità offerte dalla Rete e che metta in evidenza il ruolo fondamentale dei nomi a dominio.it nella costruzione di una forte identità digitale.

venerdì 24 febbraio 2017

CODING da lunedì 27 febbraio su RaiScuola


CODING da lunedì su con il prof. Bogliolo 20 puntate dedicate a studenti ed insegnanti.

clicca sull'immagine




sabato 18 febbraio 2017

PON: piano in 10 azioni

Un piano di investimenti per rendere la scuola più aperta, inclusiva, innovativa.
Lo presenta la Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Valeria Fedeli martedì 31 gennaio, alle ore 13.30, presso la sala della Comunicazione del Miur, in viale Trastevere 76/a.
Il piano, basato su 10 azioni e filoni di intervento, sarà finanziato attraverso i fondi del Programma Operativo Nazionale (PON) per la Scuola.
830 milioni di euro in 10 azioni: un grande investimento nel sapere, per garantire pari opportunità, ridurre la dispersione scolastica e le disuguaglianze tra territori e offrire a ragazze e ragazzi nuove esperienze, competenze e opportunità.
----------



martedì 7 febbraio 2017

A Scuola di Digitale con TIM

A scuola di Digitale con TIM: domande entro il 28 febbraio 2017


Nell’ambito dei Protocolli in rete, il Miur propone alle scuole di Abruzzo, Calabria, Campania, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte e Puglia un percorso informativo dal titolo “A scuola di Digitale con TIM”.
L’Avviso persegue i seguenti obiettivi:
a) sperimentare l’uso del coding e del pensiero computazionale, di nuovi strumenti digitali, dei social network e delle risorse web per educatori e studenti;
b) promuovere iniziative per l’individuazione di soluzioni digitali a supporto di metodologie didattiche innovative;
c) promuovere iniziative di informazione utili al potenziamento delle competenze relativamente ai processi di digitalizzazione e di innovazione tecnologica dei docenti.
Ogni scuola delle suddette Regioni può aderire al progetto informativo “A Scuola di Digitale con TIM”, candidando mediante l’applicativo “Protocolli in rete” (https://miurjb4.pubblica.istruzione.it/protocolloIntesa/) fino a un massimo di 2 docenti. 
Le candidature possono essere effettuate entro le ore 15.00 del giorno 28 febbraio 2017.
Per tutte le informazioni: nota 985/2017

fonte: tuttoscuola

lunedì 6 febbraio 2017

1^ Giornata Nazionale contro il BULLISMO A SCUOLA


PIANO DEFINITIVO 
"LE SCUOLE UNITE CONTRO IL BULLISMO"

Programma della 1^ a Giornata Nazionale contro il BULLISMO A SCUOLA 7 febbraio 2017 


In occasione della “Prima Giornata Nazionale contro il #bullismo e #cyberbullismo a scuola”, intitolata “Un Nodo Blu – le scuole unite contro il bullismo”, l’Istituto sarà coinvolto in una speciale “PROVA DI REALTA’” in cui saranno impegnati tutti gli stakeholders della scuola (DS, ATA, Alunni, Docenti e Famiglie). Il 7 febbraio i ragazzi saranno sensibilizzati al problema attraverso la visione in classe sulla LIM di tre video prodotti dal MIUR (Generazioni Connesse) e successivamente seguirà un dibattito.




giovedì 2 febbraio 2017

Assegnato all’IC “Galateo-Frigole” il finanziamento per la realizzazione di un Atelier creativo



Bando per le scuole relativo ai campi estivi di scienze, matematica, informatica e coding

Bando per le scuole relativo ai campi estivi di scienze, matematica, informatica e coding


SCARICA IL BANDO

Una scuola aperta, inclusiva e innovativa 830 milioni di euro in 10 azioni

Un piano di investimenti per rendere la scuola più aperta, inclusiva, innovativa.
Lo presenta la Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Valeria Fedeli martedì 31 gennaio, alle ore 13.30, presso la sala della Comunicazione del Miur, in viale Trastevere 76/a.
Il piano, basato su 10 azioni e filoni di intervento, sarà finanziato attraverso i fondi del Programma Operativo Nazionale (PON) per la Scuola.
830 milioni di euro in 10 azioni: un grande investimento nel sapere, per garantire pari opportunità, ridurre la dispersione scolastica e le disuguaglianze tra territori e offrire a ragazze e ragazzi nuove esperienze, competenze e opportunità